sabato 19 gennaio 2013

Torta morbidosa con prescinseua e uvetta al profumo di vaniglia bourbon


Tovaglietta e piattino GreenGate



Morbisissima e profumatissima! Nelle ferie di questo anno, visitando Transilvania , in un ristorante molto carino e con una stupenda cucina , abbiamo assaggiato questo dolce. Io amo moltissimo le torte a base di formaggio ma ho messo un mucchio di tempo a capire che tipo di formaggio fosse usato nella torta che' ci e stata offerta.
Era' la priscinseua!!! Infatti, ricotta non poteva essere... Quando ho capito che tipo fosse ero' contenta come una pasqua! Mi piaceeeeee, tantoooo! Voglio mangiarla per colazione, pranzo e cena...e dopo la cena , una fetta andrebbe bene ancora!:-) :-) :-)

Dopo aver preparato la torta, mi permetto una coccola in più : una bella tazza di profumatissimo tè aromatizzato O-Pera Prima - IL SIGNORE DEL TÈ
Miscela di mela, pera, erba limoncina, corteccia di cassia, pimento, fave di cacao, bucce di arancia, Jiao Gu Lan, pepe rosa e aroma naturale di pera.
Una esplosione di profumi ...Io adoro ad deliziarmi con questo tè persino alla sera.Non contiene teina.






INGREDIENTI :

220 g farina 00
150 g zucchero
100 ml olio vegetale
100 ml latte tiepido
3 uova medie
Aroma vaniglia bourbon Flavourart
1 bustina lievito per dolci

Per ripieno
500 g prescinseua fresca
30 g uvetta
2 cucchiai zucchero
2 uova
4 cucchiai panna fresca


Metto nel cestello della m.d.p tutti ingredienti, prima quelli liquidi (comprese le gocce di aroma vaniglia bourbon-Flavourart.E incredibile come profuma questa vaniglia in gocce, tutta la casa si e riempita di profumo!)poi ingredienti secchi.
La consistenza da ottenere e questa...
Mescolo la prescinseua con le uova e zucchero...
Abbastanza soda da far fatica a scendere dal cucchiaio. Ed e giusta cosi, altrimenti in cottura il formaggio e l'uvetta scenderebbero sul fondo della teglia e brucerebbero .
Poi, aggiungo la panna.
Per ultimo, l'uvetta.
Copro con carta forno una teglia, abbastanza grande, stendo metà impasto ( essendo molto denso, faccio cadere a cucchiaiate poi distribuisco uniformemente con il dorso di un cucchiaio sempre bagnato con latte per non farsi attaccare.
Proseguo con il composto di formaggio e uvetta.
Stendo l'altra metà di impasto e cospargo di zucchero di canna.
Inforno a 170° per 1 h.
Deliziosa!




2 commenti:

  1. Ciao! Non saprei...qualcosa tipo dolce della casa al formaggio! Grazie per la visita!

    RispondiElimina